Consorzio Gruppo Acquisti: garanzia di affidabilità e qualità

Nel panorama sempre più competitivo delle aziende che operano nel settore degli acquisti, la certezza della qualità e dell’affidabilità diventa un elemento cruciale per garantire il successo e la soddisfazione dei clienti. In questo contesto, il Consorzio Gruppo Acquisti si distingue come un punto di riferimento affidabile e di eccellenza, ottenendo il prestigioso riconoscimento di “Azienda Affidabile” conferito da ASSIUM.

Fondato nel 2017 dai soci Matteo Buniato, Mirko Meldolesi e Karim Zanotti, il Consorzio si propone di trasferire i concetti vincenti dei Gruppi di Acquisto in ogni settore aziendale, offrendo servizi di consulenza mirati a migliorare le condizioni di fornitura per oltre 450 PMI e Grandi imprese.

La recente attribuzione dell’Attestazione di Azienda Affidabile da parte del comitato tecnico-scientifico di ASSIUM rappresenta un importante riconoscimento dell’impegno del Consorzio Gruppo Acquisti verso la qualità e la trasparenza dei servizi offerti. Tale conferma è il risultato di un rigoroso processo di valutazione conforme al protocollo regolatorio, basato sui principi etici e di trasparenza dell’Associazione e sulla Norma UNI 11782 del 2020.

Il Presidente di ASSIUM, Federico Bevilacqua, ha sottolineato l’importanza di differenziarsi sul mercato attraverso l’investimento nella qualità e nell’affidabilità, elogiando il Consorzio per il suo impegno a generare valore aggiunto e contribuire alla crescita e al successo nel lungo termine.

La Certificazione di Qualità ASSIUM, ottenuta con un punteggio di 108 su 120, testimonia l’impegno costante del Consorzio Gruppo Acquisti verso l’eccellenza operativa, confermando la sua capacità di fornire servizi di elevata qualità nel settore degli acquisti di energia e telecomunicazioni. Matteo Buniato, socio fondatore, ha sottolineato l’importanza della consulenza mirata del Consorzio nel navigare il complesso panorama delle utilities, garantendo significativi risparmi e soluzioni su misura per le esigenze delle aziende consorziate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 − uno =