Gianfranco Battisti: Gruppo FS Italiane in prima linea per la lotta al Covid-19 e per il sostegno in ambito sociale

Tutela della salute, delle persone, dell’ambiente e iniziative per la ripartenza del Paese: il Gruppo FS Italiane moltiplica gli sforzi per sostenere le fasce sociali più deboli e il Terzo settore, portando avanti numerose iniziative no profit per raccogliere fondi, supportare la Sanità, combattere l’epidemia.

Guidato dall’Amministratore Delegato e Direttore Generale Gianfranco Battisti, Gruppo FS Italiane ha avviato, ad esempio, un accordo tra la controllata Trenitalia e il Centro Nazionale Trapianti per mettere a disposizione l’efficienza delle Frecce per un fine nobile: la donazione degli organi. In questo ambito così delicato, la massima rapidità e la perfetta logistica sono elementi chiave per salvare una vita. Trenitalia offre quindi le Frecce che, gratuitamente, si occupano di raggiungere nel minor tempo possibile i 15 laboratori di immunologia della Rete nazionale trapianti. Ma questa non è l’unica iniziativa in atto.

Gli Help Center sono sportelli di ascolto ubicati nei locali interni o adiacenti alle stazioni ferroviarie: dei luoghi in comodato d’uso gratuito che il Gruppo FS Italiane mette a disposizione di associazioni ed enti che si occupano di assistere i bisognosi: tra i 18 attualmente disponibili, l’Help Center di Roma Termini è attivo per contrastare l’emergenza Coronavirus tra le fasce meno abbienti della popolazione. Il progetto “Dottor Binario” dà la possibilità ai senza tetto e agli operatori sociali di effettuare gratuitamente lo screening per la ricerca degli anticorpi contro Sars-Cov-2 tramite l’analisi salivare.

Il Gruppo guidato da Gianfranco Battisti dallo scoppio della pandemia si è prodigato per la tutela del proprio personale, favorendo la produzione di mascherine sicure e Made in Italy. Lo stabilimento bolognese Onae (Officina Nazionale Apparecchiature Elettriche) di Rete Ferroviaria Italiana ha già realizzato, dalla metà di luglio a oggi, oltre 13 milioni di mascherine protettive certificate dall’ISS. Grazie al successo di queste iniziative di prevenzione, Trenitalia ha ricevuto la Biosafety Trust Certification di RINA: è la prima impresa ferroviaria al mondo ad aggiudicarsi il riconoscimento grazie agli alti livelli di igiene e sanificazione per addetti e viaggiatori.

Gruppo FS Italiane rimane al fianco del Terzo settore sempre, anche con iniziative non direttamente legate alla pandemia. La Casa del SuperEroe ha visto raddoppiare gli spazi di accoglienza a famiglie e pazienti dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù grazie all’iniziativa di Rete Ferroviaria Italiana, proprietaria dell’immobile. Diverse campagne di raccolta fondi vengono costantemente portate avanti dal Gruppo a favore di organizzazioni impegnate nel sociale (pensiamo, ad esempio, alla raccolta per l’anno 2020-2021 a favore dell’associazione Differenza Donna, contro la violenza di genere).

Il Gruppo guidato da Gianfranco Battisti infine si impegna da sempre per garantire il diritto alla mobilità a tutti i cittadini, in ottica di integrazione e abbattimento delle barriere architettoniche.

Per maggiori informazioni:

https://www.nicolaporro.it/il-gruppo-fs-in-prima-linea-per-la-salute-e-la-tutela-dei-piu-deboli/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 + quattordici =