FME Education e l’innovazione nella cultura: il Bando della Fondazione della Comunità Bergamasca

Da sempre impegnata nella promozione della cultura, FME Education è una realtà attenta a tutte quelle attività che nascono con lo scopo di diffondere e valorizzare il patrimonio italiano. Sotto questa veste, l’Editore segnala uno degli ultimi bandi realizzati nel territorio lombardo. La Fondazione della Comunità Bergamasca, in collaborazione con il Comune di Bergamo, ha infatti messo in campo lo scorso settembre 100.000 euro dedicati alla promozione di progetti culturali con particolare riferimento all’innovazione delle idee, delle attività e dei modelli organizzativi interni. Particolare importanza verrà data alle azioni capaci di sviluppare un approccio progettuale sostenibile a livello di risorse e in grado di costruire una forte rete di collaborazione con le filiere culturali presenti sul territorio. Durante la selezione dei progetti, da inviare entro il 31 dicembre, verranno considerati in particolare criteri come ottimizzazione delle risorse, spessore artistico, storico e culturale e radicamento. Mentre la Fondazione si occuperà di assistere le organizzazioni durante la fase di domanda e di progettazione, il Comune di Bergamo si dedicherà al monitoraggio e alla pubblicità dei progetti. L’iniziativa evidenziata da FME Education nasce in un momento storico particolarmente complesso: uno degli obiettivi del bando è infatti incoraggiare tutte quelle organizzazioni non lucrative del Comune di Bergamo attualmente in difficoltà, in modo da avviare una nuova fase di ripresa del settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 3 =