L’Oscar di Bilancio premia A2A per l’Integrated Reporting. Carlotta Ventura: “Documento integrato importante per comunicare il nostro purpose”

A2A premiata ancora una volta per la qualità in termini di rendicontazione del proprio operato e condivisione con gli stakeholder: lo ha confermato la 58esima edizione dell’Oscar di Bilancio – iniziativa nazionale promossa da FERPI – Federazione Relazioni Pubbliche Italiana, Borsa Italiana e Università Bocconi – che ha assegnato alla Life Company il Premio Speciale per l’Integrated Reporting.

Il riconoscimento è stato ritirato da Carlotta Ventura, Direttore Communication, Sustainability and Regional Affairs di A2A: “L’Oscar di Bilancio è un riconoscimento importante”, ha dichiarato, “siamo soddisfatti che sia stata premiata la capacità di A2A di saper realizzare un documento integrato utile per comunicare il nostro purpose, la strategia e la potenzialità del nostro modello di business nel creare valore a tutti gli stakeholder”.

Un report integrato completo e maturo – anche a testimonianza del continuo sforzo di miglioramento realizzato in quest’ambito – nonché ricco di informazioni, grande leggibilità e connessione ipertestuale: queste le caratteristiche che hanno consentito alla Life Company di distinguersi per la propria Dichiarazione non Finanziaria tra le oltre 300 candidature pervenute.

Il documento esalta, inoltre, la connettività tra i diversi strati di indicatori e si avvale di un approccio di tipo integrato, un documento allegato, oltre che strumenti multimediali e interattivi. Il risultato è una comunicazione efficace tra le informazioni presenti nel report e quelle online, con un’attenzione particolare all’illustrazione delle strategie, dei rischi e delle opportunità, anche dal punto di vista grafico.

Come evidenziato da Carlotta Ventura in passato, in questo modo la Life Company riesce a condividere efficacemente il proprio operato: un percorso basato su ampia partecipazione, progetti di ascolto e confronto con i territori. Lo evidenziano anche i numerosi Bilanci di Sostenibilità Territoriali e i tavoli multistakeholder realizzati su tutto il territorio nazionale. Iniziative che, riportando le parole di Carlotta Ventura, forniscono “l’occasione per incontrare gli stakeholder locali ai quali chiediamo di indicarci le istanze del territorio e metterle in priorità, e allo stesso tempo per rendicontare l’impegno di A2A a favore delle comunità. Si tratta di progetti di ascolto e di restituzione che richiedono impegno e coerenza. Sostenibilità è anche rispettare le promesse fatte”.

Per maggiori informazioni:

https://www.laprovinciacr.it/news/cronaca/400296/oscar-di-bilancio-a2a-vince-il-premio-speciale-per-l-integrated-reporting.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici + diciassette =