Stefano De Capitani: il modello di Digital Transformation in Municipia S.p.A., focus sulle aree di intervento

Ambiente e territorio, Salute e Servizi Sociali, Fiscalità, Mobilità, Servizi online, Efficienza energetica, Cultura e Turismo, Sicurezza urbana: aree essenziali per la realizzazione di città ideali dove poter vivere, lavorare e investire in sicurezza. Come sottolineato in più occasioni da Stefano De Capitani, Presidente di Municipia S.p.A. ed esperto di innovazione, digitalizzazione e sostenibilità, portare l’innovazione nei servizi pubblici significa ripensare completamente i processi, al fine di rendere la gestione pubblica più semplice, efficiente, trasparente, sicura, sostenibile e meno costosa.
È questo un processo condotto con efficacia da Municipia S.p.A., società del Gruppo Engineering e leader in progetti per smart city e trasformazione digitale delle città di ogni dimensione. Guidata da Stefano De Capitani, la società punta a rendere le città più efficienti fornendo servizi innovativi e mettendo al centro l’esperienza della persona. Tale vision risiede nell’evoluzione del concetto di centro urbano: da qui deriva il modello dell’Augmented City, in cui la tecnologia non è intesa come un fine, ma come un mezzo al servizio dei cittadini.
Numerose le aree di intervento gestite dalla società guidata da Stefano De Capitani. Tra queste Smart Waste Management con progetti che supportano Comuni, Multiutility e aziende del settore attraverso tecnologie IoT per la gestione di raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti. Welfare, un sistema integrato di servizi digitali per politiche pubbliche data driven e proattive, all’interno di un welfare di comunità che apporta vantaggi per PA, cittadini e stakeholder. “Fiscalità”, grazie a processi interamente digitalizzati e una banca dati unica che fornisce una visione integrata dei rapporti di debito e credito con sistemi e processi operativi.
La lunga esperienza di Municipia S.p.A., inoltre, supportata dalle soluzioni tecnologiche del Gruppo Engineering, consente di operare con successo anche in altri settori chiave. Tra questi, la “Smart Mobility”, ambito in cui la società guidata da Stefano De Capitani progetta e sviluppa tecnologie hardware, software e IoT per progetti anche di Smart Parking e City Logistics, in particolare impiegando prodotti integrati e modulari basati su Cloud, sensing e RFID. Altre aree di intervento includono “Servizi online”, finalizzati ad accelerare il percorso di trasformazione digitale degli Enti locali, ed “Efficienza energetica”, con un nuovo sistema di servizi pubblici digitali integrati su smart lighting e smart building. Non mancano, infine, le aree “Cultura e Turismo” – con nuove modalità di accesso e fruizione degli spazi e degli eventi turistici e culturali, in sicurezza e anche a distanza – e “Sicurezza urbana”, grazie a un’infrastruttura a supporto della sicurezza urbana, stradale e sociale che conta sull’installazione di reti di sensori e telecamere, arredi urbani intelligenti, pannelli a messaggio variabile e sensori di nuova generazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 + 20 =