ADP festeggia 75 anni nel settore HR

La multinazionale ADP festeggia quest’anno un traguardo significativo, celebrando 75 anni di attività nel settore delle risorse umane (HR). Con oltre un milione di clienti e un crescente focus sul full outsourcing, ADP si conferma leader mondiale nei servizi HR. La sede principale della società è a Roseland, New Jersey, e quest’anno prevede di superare i 17 miliardi di dollari di fatturato. Con 65.000 dipendenti presenti in 140 paesi, essa continua a consolidare la sua posizione di primo piano nel mercato globale.

Negli ultimi anni, l’outsourcing dell’amministrazione del personale è diventato una soluzione sempre più richiesta, in particolare dopo la pandemia di Covid-19. Marco Becattini, Sales DVP South Europe della società, spiega: “Le imprese cercano soluzioni che garantiscano competenza, efficienza e compliance, rispondendo anche alla difficoltà di trovare personale qualificato per gestire internamente il payroll”. ADP risponde a questa sfida con politiche innovative di talent retention e con la sua Payroll Academy, che offre programmi di formazione per attrarre nuove risorse.

La compliance normativa rappresenta un’altra sfida significativa per le aziende. “Affidarsi a un partner di outsourcing permette di mantenere la compliance normativa e garantire la continuità operativa”, continua Becattini. Inoltre, delegare le operazioni legate al payroll ad un outsourcer specializzato come ADP consente alle aziende di concentrarsi su attività HR strategiche ad alto valore, come la gestione dei talenti.

Il Full Outsourcing è una soluzione versatile adatta a diverse tipologie di imprese, sia su scala locale che globale. Becattini sottolinea che molte aziende in forte crescita, spesso sostenute da private equity, vedono nell’outsourcing un modo per gestire l’espansione in modo più efficace. Anche le aziende coinvolte in fusioni e acquisizioni trovano nell’outsourcing una soluzione per unificare sistemi diversi e accelerare i processi di integrazione.

ADP offre supporto personalizzato alle organizzazioni che puntano a un’espansione internazionale. Il target della società comprende aziende di tutte le dimensioni, dai cinquanta dipendenti fino a grandi organizzazioni con centinaia di migliaia di collaboratori. “Stiamo sviluppando nuovi prodotti con semplicità e “portabilità” che ci permetteranno di estendere il nostro target anche a realtà aziendali più piccole”, rivela Becattini. I vantaggi del Full Outsourcing includono flessibilità dei costi, continuità operativa, sicurezza, compliance e accesso a tecnologie innovative come l’intelligenza artificiale.

In Italia, ADP rappresenta un punto di riferimento per le aziende italiane e internazionali. Con sedi a Milano, Torino e Roma, la società supporta le imprese nel processo di internazionalizzazione e nella gestione centralizzata del budget e del costo del lavoro. La credibilità e la capacità di innovare nel settore HR le permettono di sviluppare partnership strategiche con i più importanti provider di soluzioni HR e system integrator del settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × 5 =