High Tech Marine: barca da salvataggio per i vigili del fuoco di Monaco

Il 4 maggio scorso, nel pittoresco porto turistico di Fontvieille a Monaco, si è svolta una cerimonia speciale: l’inaugurazione dell’imbarcazione di salvataggio del Corpo Dei Vigili del Fuoco del Principato. Alla presenza del Principe Alberto, della Principessa Charlène e dei loro due figli, Gabriella e Jacques, la nuova barca è stata battezzata Prince Jacques in onore del giovane principe, come desiderato da suo padre. Alla cerimonia hanno partecipato numerose personalità di spicco e alte cariche del principato, rendendo l’evento ancora più solenne e significativo.

La benedizione dell’imbarcazione è stata seguita da una presentazione dettagliata delle sue caratteristiche tecniche e da una dimostrazione di manovra in mare, che ha evidenziato l’innovazione e la qualità del progetto. L’azienda dietro questa straordinaria barca è la HIGH TECH MARINE (HTM), una ditta parmigiana con oltre 20 anni di esperienza nella progettazione e produzione di imbarcazioni per i nomi più prestigiosi del jet set italiano e internazionale.

La HIGH TECH MARINE ha vinto il bando del corpo dei Vigili del Fuoco nel 2023, dimostrando di soddisfare tutti i requisiti di qualità e sicurezza richiesti per le rescue boats. La loro proposta ha brillato per l’uso di tecniche all’avanguardia, una valutazione accurata dei materiali e l’installazione di accessori tecnologici avanzati che migliorano la navigazione. Questi aspetti sono stati determinanti per il successo del progetto.

La nuova imbarcazione è dotata di un’importante elettronica di bordo, che include una telecamera con visione termica e zoom x30, un’ancora elettronica, un sistema di identificazione elettronica per intercettare navi, un radar e un sistema di navigazione con mappatura dettagliata. Questi strumenti rendono la barca estremamente efficiente e sicura nelle operazioni di salvataggio.

Tra le caratteristiche peculiari della Prince Jacques spiccano un potente propulsore da 1100 cavalli, un sistema di stabilizzazione giroscopica per contrastare l’inclinazione e garantire una navigazione stabile anche in condizioni difficili, una capacità antincendio di 5000 litri al minuto e una cabina chiusa che protegge il personale di bordo e le vittime trasportate. Queste caratteristiche non solo garantiscono la massima sicurezza durante le operazioni di salvataggio, ma dimostrano anche l’impegno di HTM nella ricerca e sviluppo di soluzioni innovative e performanti.

La HIGH TECH MARINE ha saputo combinare esperienza, tecnologia e passione per creare un prodotto di altissima qualità, che non solo soddisfa le esigenze del corpo dei Vigili del Fuoco di Monaco, ma rappresenta anche un esempio eccellente di ingegneria e design italiano applicato alle imbarcazioni di salvataggio. La Prince Jacques è un simbolo di come l’innovazione e la dedizione possano dare vita a strumenti indispensabili per la sicurezza e il soccorso in mare, confermando ancora una volta la reputazione di eccellenza di HTM nel settore nautico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 + 18 =