Magenta: il progetto realizzato da Tecnicaer di Fabio Inzani per l’Ospedale G. Fornaroli

Un intervento finalizzato alla ristrutturazione e all'”umanizzazione” degli spazi, e progettato da Tecnicaer Engineering, realtà guidata da Fabio Inzani in qualità di Presidente e Amministratore Delegato: si tratta dell’Ospedale Giuseppe Fornaroli di Magenta presso cui saranno ristrutturati e allestiti il nuovo Blocco Operatorio, la Rianimazione, l’Emodinamica e la Terapia Intensiva Coronarica (UTIC) al primo piano del fabbricato F, e presso cui verrà “umanizzata” al terzo piano del monoblocco l’area Pediatrica ed Ostetrico Ginecologica – Neonatologia, Pronto Soccorso ginecologico, ambulatori ostetrico ginecologici, spazi relativi al rooming-in e degenze. Le opere di ristrutturazione, adeguamento sismico e allestimento dello spazio destinato all’high care del fabbricato F interesseranno maggiormente gli spazi interni; le modifiche esterne infatti riguarderanno soltanto l’ampliamento parziale del primo piano per la creazione del corridoio relativo al percorso sporco utilizzato dalle sale operatorie e la realizzazione della torre che accoglierà due montacarichi per il trasporto di materiali. Gli interventi di adeguamento sismico dell’edificio comprenderanno l’eliminazione del giunto strutturale, il rinforzo e la solidarizzazione delle strutture di impalcato, le nuove strutture di controventamento e il rinforzo dei nuclei scale/ascensore. Il nuovo blocco operatorio composto da sei sale operatorie ISO 7 e una ISO 5, due sale per emodinamica ed elettrofisiologia, il reparto di Terapia Intensiva con sei letti più uno isolato, la UTIC con cinque letti più uno isolato, e i relativi locali ausiliari e di supporto costituiranno i lavori di ristrutturazione progettati dal team della realtà guidata da Fabio Inzani. Per quanto riguarda invece il piano terzo del monoblocco ospedaliero gli interventi di ristrutturazione, ammodernamento e ri-difinizione degli spazi mirano a “umanizzare” i reparti Materno Infantili di Ostetricia e di Ginecologia rendendoli confortevoli e accoglienti per i pazienti. Il progetto per l’Ospedale Giuseppe Fornaroli di Magenta è stato progettato insieme a Politecnica Ingegneria Architettura; la realizzazione sarà invece a cura di Conpat Scarl e Gruppo Gedi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × due =