Smartphone e Nokia: finalmente realtà

Pronti due nuovi prototipi Nokia : lo storico marchio finlandese di telefonia e telecomunicazioni, ora in mano a Hmd Global, presenta il Nokia 2.4 e il Nokia 3.4, due nuovi smartphone che saranno disponibili a partire da metà ottobre.

Il Nokia 2.4 ha un display da 6,5 pollici, risoluzione HD+ e un notch, dotato di fotocamera frontale da 5 MegaPixel. Sulla scocca, si trova l’attesissimo lettore di impronte, mai riprodotto dall’azienda su un loro dispositivo. Il processore è un MediaTek Helio P22, con 2 o 3 GB di Ram e 32 o 64 GB di memoria interna espandibile. La batteria è, invece, da 4.500 mAh e si mantiene fino a due giorni di autonomia. Lo smartphone sarà disponibile nei colori Dusk, Fjord e Charcoal, al costo di circa 160 euro.

Invece, il Nokia 3.4 monta uno schermo da 6,39 pollici HD+ con un forellino per la fotocamera da seflie da 8 mp. Nella parte posteriore il lettore di impronte digitali e tre obiettivi inseriti in un modulo circolare: principale da 13 megapixel, sensore di profondità da 2 mp e ultra grandangolare da 5 mp. Il processore è il Qualcomm Snapdragon 460, con 3 o 4 GB di Ram e 32 o 64 GB di memoria espandibile. La batteria è da 4mila mAh e anche in questo caso promette di durare due giorni. Anche il Nokia 3.4 sarà disponibile nelle colorazioni Fjord, Dusk e Charcoal, a un prezzo che parte da circa 180 euro.

Che sia questa l’alba di una nuova era, finalmente, per Nokia ? Non si può rispondere con certezza a questa domanda. La cosa però certa è che si ha la netta sensazione che il modesto prezzo di questi due modelli di smartphone e, al contempo, l’elevata qualità degli accessori potrebbero creare un connubio assai attraente per gli utenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 1 =